Strumenti di misurazione e Metrologia

Aggiungi ai preferiti Torna alla Homepage Scrivici

FIERE:

1 - 3 Febbraio 2018

SAMUMETAL

Pordenone (Italia) (vedi foto) 

 

 

18 -  23 Settembre  2017

EMO HANNOVER FAIR 

Hannover  (Germania) 

 

 

23 - 25 Marzo 2017

MECSPE 

Parma (Italia)  (vedi foto)

 

4 - 8 Ottobre 2016

BIMU 

Milano (Italia)

 

3 - 6 Febbraio 2016

SAMUMETAL

Pordenone (Italia)

 

4 - 8 Ottobre 2015

BIMU

Milano (Italia) (vedi foto »)

 

26 - 28 Marzo 2015

MECSPE

Parma (Italia)

 

5 - 7 Febbraio 2015

FORNITORE OFFRESI

Erba (Italia)

 

30 Settembre - 4 Ottobre 2014

BIMU

Milano (Italia) (vedi foto »)

 

29 Gennaio - 1 Febbraio 2014

SAMUMETAL

Pordenone (Italia)

 

16 - 21 Settembre 2013

EMO

Hannover (Germania)

 

Vedi tutte »

Righe ottiche


La linea di righe ottiche Elbo si applica alla maggior parte di macchine utensili (torni orizzontali e verticali, frese, rettificatrici, trapani radiali, macchine per elettroerosione EDM, alesatrici, ecc.) e strumentazioni metrologiche (proiettori di profili, durometri, spessimetri, ecc.). Nella versione componibile MX, che consente di unire moduli di 6 metri, sono possibili applicazioni per macchine di grandi dimensioni (oltre 20 metri).


Le serie sono disponibili sia con segnale di uscita TTL (per visualizzatori) che EIA 422 A (per CNC).
La misurazione avviene per trasparenza (fino a 3.000 mm) o per riflessione (sopra i 3.000 mm) in funzione dei modelli.

 

Misurazioni
Nei modelli di righe ottiche con lettura a trasparenza, emettitori emettono un fascio all’infrarosso che passando attraverso un collimatore e una riga di vetro graduata colpisce i fototransistor. In seguito ad uno spostamento tra la gradazione della riga di vetro e il collimatore, l’intensità del fascio infrarosso sui fototransistor varia, creando segnali sinusoidali proporzionati al passo della gradazione. I segnali vengono quindi elaborati e trasformati in segnali per i visualizzatori o i posizionatori. Nei modelli con lunghezze oltre i 3.000 mm, la lettura avviene per riflessione su una riga in acciaio appositamente graduata.

 

  • Dimensioni contenute per adattarsi ad ogni applicazione
  • Prestazioni elevate con corse utili fino a 20 metri (con modello MX componibile)
  • Risoluzioni da 0,5 micron (con modello GM) 1, 5, 10 micron, con ripetibilità uni e bi direzionale da 1 micron
  • Precisione da ± 3 a ± 10 micron
  • Protezione IP53 (assenza di penetrazione di oli, polvere, trucioli)
  • Sistema di scorrimento su 5 cuscinetti stagni
  • Stabilità dei segnali anche con elevate velocità
  • Ottima affidabilità nel tempo
  • Tempi di consegna brevi (pochi giorni dall’ordine)

 

SISTEMI DI MISURA ELBO

I sistemi GALILEO, dotati di ingombri limitati, consentono una grande precisione e sono applicabili a macchine utensili quali torni, frese, rettifi catrici, frese pialla, banchi di misura, ecc.
I sistemi MXRL sono stati concepiti invece per macchine di grandi dimensioni ed offrono la possibilità di sommare spezzoni di lunghezze diverse per ottenere misurazioni di oltre 10 metri.
Gli encoder E-66 ed M-2, sono in grado di rilevare movimenti angolari, o essere comandati da cremagliere di misura.

 

La gamma di trasduttori lineari GALILEO comprende 3 diversi modelli che si differenziano per dimensioni, corse e segnale d’uscita. Ogni modello è disponibile con risoluzione 0,005 o 0,001 e con uscita TTL o EIA-422-A.
I modelli GT5 e GT1 sono righe per usi universali e sono disponibili con corse da 50 mm a 1800 mm. Gli stessi modelli, nella versione GR5 e GR1 forniscono segnali di uscita secondo lo standard EIA-422-A per applicazioni a CNC eccetera.
I modelli GL5 e GL1 sono righe ad ingombro ridotto e sono disponibili con corse da 50 mm e 600 mm. Il modello MX ha dimensioni maggiorate ed è di disponibile con corsa fino a 3050 mm.

 

 

 

ingrandisci tabella »

 

Trasduttori lineari Serie Galileo

Trasduttori lineari Serie Galileo

Nei sistemi di misura della serie GALILEO, la misurazione avviene per trasparenza.
Gli emettitori emettono un fascio all’infrarosso che passando attraverso un collimatore e una riga di vetro graduata colpisce i fototransistors. In seguito a uno spostamento tra la graduazione della riga di vetro e il collimatore, l’intensità del fascio infrarosso sui fototransistors varia, creando segnali sinusoidali proporzionali al passo della graduazione. Questi vengono quindi elaborati da circuiti elettronici di interpolazione che li trasformano in segnali a onde quadre per visualizzatori, posizionatori e controlli numerici.

 

Nei sistemi di misura lineari la componente destinata alla lettura è protetta in un contenitore di alluminio provvisto di guarnizioni flessibili (6) al fine di evitare penetrazioni di oli, polveri e trucioli.
Questi sistemi di misura risultano particolarmente adatti ad essere impiegati su macchine utensili, quali frese, alesatrici, torni, foratrici, rettificatrici, banchi di misura, ingranditori, presetting, microscopi.

Righe ottiche serie "GALILEO"

 

 

GT5

GT1

GR1

GL5

GL1

MX

Sezione (mm x mm)

21.5 x 33,5
CORSA 50/1800

20,0 x 29,0
CORSA 50/600

37 x 56,5
CORSA 1500/3100

Misura standard

Riga ottica in vetro - reticolato: 20 µ

Sistema di rilevamento ottico

Trasmissione infrarossi lunghezza onda: 880 mm

Sistema di scorrimento

Sistema di supporto verticale su 5 cuscinetti

Risoluzione

5 µ

1 µ

1 µ

5 µ

1 µ

5 µ

Velocità massima

50 m/min

10 m/min

10 m/min

50 m/min

10 m/min

6 m/min

Precisione      50 - 600 mm

± 6 µ

± 4 µ

± 4 µ

± 7 µ

± 5 µ

± 10 µ

   650 - 1000 mm

± 10 µ

± 8 µ

± 8 µ

   

± 10 µ

 1100 - 1500 mm

± 10 µ

± 8 µ

± 8 µ

   

± 10 µ

 1600 - 1800 mm

± 10 µ

± 8 µ

± 8 µ

   

± 10 µ

 1900 - 3150 mm          

± 10 µ

Ripetibilità unidirezionale

2 µ

1 µ

1 µ

2 µ

1 µ

2 µ

Ripetibilità bidirezionale

5 µ

2 µ

2 µ

5 µ

2 µ

5 µ

Isteresi

3 µ

Classe di protezione

DIN 40050 IP53

Alimentazione

DC V ± 5%     OPTIONAL 12 V ± 5%

Segnali di uscita

TTL

TTL

EIA - 422 - A

TTL/EIA - 422 - A

TTL/EIA - 422 - A

TTL/EIA - 422 - A

P.to Zero

1 al centro della riga

Cavo standard

5 m

Temperatura di lavoro

(0 - 50) °C

Prodotti in vetrina